Città e paesi di Boa Vista

Boa Vista, conosciuta anche come l’Isola Che Non C’è o “l’isola di Morna”, è molto tranquilla e composta da villaggi con l’atmosfera di un’isola di mare, sole e vento. Il Comune di Boavista è formato dalle frazioni di: Sal Rei, Bofareira, Rabil, Estância De Baixo, la zona nord composta da tre piccoli villaggi insieme João Galego, Fundo das Figueiras, Cabeça dos Tarafes e al sud Povoação Velha, che la gente del posto chiama “Stancha”.

Sal Rei è l’unica città dell’isola, composta da saline attorno a essa, che deriva il suo nome da “il re del Sale”, in precedenza molto importante non solo per l’allevamento del bestiame ma per la raccolta del sale, così come per la vicina isola di Sal, con spiagge bellissime e incredibili per passeggiate e bagni per famiglie come Estoril e Cabral.

Di fronte alla baia di Sal Rei è possibile vedere un piccolo isolotto con un forte chiamato Duca di Bragança, costruito dai portoghesi in epoca coloniale per proteggere la baia dagli attacchi dei pirati. La maggior parte delle strutture importanti dell’isola sono concentrate a Sal Rei, nel complesso un villaggio tranquillo, la maggior parte dei luoghi è raggiungibile a piedi poiché la città non è molto grande.

I villaggi di Boavista

Bofareira

Un villaggio situato a 10 km a est della città di Sal Rei.

Cabeça Dos Tarafes

Cabeça Dos Tarrafes, a giugno il villaggio celebra la festa di São João.

Curral Velho

Curral Velho, il vecchio villaggio di pescatori sulla costa sud di Boavista.

Estância de Baixo

Questa piccola città, vicino al deserto di sabbia, è una delle sette meraviglie di Capo Verde.

Fundo das Figueiras

Fundo Das Figueiras, la città con strade tranquille e colori vivaci.

João Galego

Uno dei piccoli paesini rurali del nord dell’isola.

Povoação Velha

Il villaggio dove è nata la storia di Boavista.

Rabil

Il villaggio si trova tra l’aeroporto e il fiume.

Sal Rei

L’unica città dell’isola, composta dalle saline che la circondano, da cui deriva il suo nome.