CAPOEIRA A BOAVISTA

Per molto tempo Boavista è stata un’isola multiculturale per accogliere persone provenienti da diverse parti del paese e dall’estero, che portano le loro specificità, le loro isole o il paese di origine. L’emigrazione euro-africana ha influenzato e generato una sorta di impatto sulla cultura dell’isola.

DSC_0078
IMG_0025
capoeiristas-cke

In questo segmento, la capoeira è definita come un’arte marziale afro-brasiliana che combina elementi di danza, acrobazie e musica. È stato sviluppato dagli schiavi africani in Brasile all’inizio del XVI secolo. È noto per le sue manovre acrobatiche e complesse, che di solito coinvolgono le mani a terra e calci invertiti. Enfatizzando i movimenti fluidi invece delle posture fisse, lo swing, un passo oscillante, è di solito il punto focale della tecnica. L’origine più accettata della parola capoeira deriva dalle parole tupi ka’a (foresta) pau (rotondo), che si riferiscono ad aree di bassa vegetazione nell’entroterra brasiliano dove si nascondevano i fuggitivi.

capoeira origens 1
capoeira1
capoeira origens 2
DSC_0064