riu hotel tartaruga

Riu Hotel a sostegno della conservazione delle tartarughe a Capo Verde

Gli Hotel RIU stanno facendo del loro meglio per sostenere la conservazione di ciò che rende Capo Verde così bella. Sulle isole di Boa Vista e Sal, RIU ha collaborato con le ONG locali per conservare le tartarughe marine che nidificano e nascono sulle loro spiagge. A Boa Vista, RIU ha collaborato con BIOS CV dal 2011, e a Sal hanno creato un’altra associazione nel 2016 con Projeto Biodiversidade. Entrambe le associazione mirano a proteggere e conservare gli ambienti naturali delle isole per la fauna selvatica, con particolare attenzione alle tartarughe marine. In entrambi i casi, le ONG organizzano incubatoi in cui i nidi della tartaruga vengono trasferiti per tenerli al sicuro durante l’incubazione e il rilascio.

A Sal, Projeto Biodiversidade trasferisce i nidi posati sulla spiaggia dell’hotel RIU che possono essere a rischio di danni a causa dell’uso intensivo, e i turisti possono osservare gli ambientalisti e i volontari monitorarli finché i giovani non escono dai nidi e si dirigono verso il mare. A Boa Vista, BIOS CV ha 2 incubatoi, uno per la loro spiaggia João Barrosa e uno a Praia Cabral dove i nidi vengono salvati dalle spiagge della città da volontari e personale dedicati. Oltre a supportare le attività degli incubatoi, RIU supporta queste organizzazioni finanziando la costruzione di campeggi, aiutando a mantenere i molti volontari stranieri che aiutano con il lavoro sul campo e collaborando per ospitare attività di educazione ambientale con operatori turistici e clienti.

Gli Hotel RIU si sottomettono alle raccomandazioni delle loro organizzazioni partner per preservare gli ambienti che fungono da habitat per le loro specie vicine. Come risultato del loro lavoro, la stagione di nidificazione del 2018 ha visto il maggior numero di nidi nella storia di Capo Verde su entrambe le isole, con il numero raddoppiato rispetto a quello del 2017 a Sal e triplicato a Boa Vista.

Durante l’estate è possibile osservare la nidificazione di migliaia di tartarughe marine, che ogni anno arrivano sulle spiagge di Boavista tra giugno e settembre. Ulteriori informazioni possono essere trovate qui: ESCURSIONE TARTARUGHE

fonte

Altre notizie interessanti

Nuova legge sull’alcool a Capo Verde – IGAE chiarisce i dubbi

Una nuova legge sull'alcol è entrata in vigore venerdì 4 ottobre, ma molti cittadini sono in dubbio e affermano di essere "confusi" con l'applicabilità della nuova legge. Tra le domande sollevate, c'è il dubbio se fosse vietato vendere bevande alcoliche nei bar, ristoranti, negozi di alimentari e locali pubblici. L'Ispettorato generale delle attività economiche (IGAE) [...]

Formaggio di capra dall’isola di Boa Vista

Dalla scoperta dell’arcipelago, l’isola di Boa Vista è stata utilizzata per allevare bestiame, soprattutto capre, le cui carni e pelli hanno fornito navi che trasportavano schiavi in Brasile e sono stati prodotti di commercio con l’Europa. L’ isola non aveva produzione agricola diversa dal cotone. Il mais e i fagioli per il sostentamento della popolazione [...]

Progetto “Imparando dalla natura”

L'educatrice e biologa Katia Regina ha dato a Infopress un feedback molto positivo dopo che i bambini della scuola primaria di Boavista hanno visitato il campo di ricerca della Fondazione Tartaruga sulla spiaggia di Boa Esperança, per il programma "Imparare dalla natura". Il programma è iniziato la mattina, quando la classe ha concordato un codice [...]

La settimana della Morna a Boavista

La Morna è il genere musicale che identifica maggiormente il popolo capoverdiano. È veramente un simbolo nazionale, proprio come il tango è per l'Argentina, la rumba per Cuba, il fado per il Portogallo, ecc. Alcuni generi musicali di Capo Verde sono più o meno apprezzati in base all'età dell'ascoltatore, alla stagione, al paese di origine, [...]

L’aumento delle temperature minaccia le tartarughe di Capo Verde

Secondo una nuova ricerca, l'aumento delle temperature potrebbe significare che nessuna tartaruga maschio si schiuderà in un terreno fertile entro la fine di questo secolo. Lo studio dell'Università di Exeter avverte inoltre che, entro il 2100, oltre il 90% dei nidi di tartarughe nelle isole di Capo Verde potrebbe incubare a "temperature letalmente alte", uccidendo [...]

Help for Boa Vista

Help for Boa Vista Help for Boa Vista è un'associazione senza scopo di lucro che sostiene le popolazioni più povere delle isole di Capo Verde, in particolare a Boa Vista, con donazioni di articoli/ materiali, cibo non deperibile o soldi. I fondatori hanno visitato Capo Verde per la prima volta nel 2013, in particolare Boa [...]