KITE DOWNWIND 2018

Kite Downwind nelle isole di Capo Verde

Un progetto no-profit come nessun altro! Il Kite Downwind è stato creato 4 anni fa con l’idea e la motivazione di raccogliere fondi per un asilo d’infanzia qui sull’isola di Boa Vista. Ogni partecipante ha pagato una “quota di iscrizione” per la partecipazione e ciò che è rimasto alla fine è stato investito al 100% nella scuola materna, così come succederà in futuro.
Per una quota di partecipazione di Euro 390€, i Downwinder ottengono un’offerta eccezionale per il 2019! Ulrich Frank, il fondatore di www.kite4change.com, si occupa personalmente di ogni partecipante in anticipo. Pianificazione del viaggio, alloggio, trasferimento in aeroporto e tutti i Downwind Trips sull’isola sono pianificati e organizzati con i migliori kitesurfer locali.

Questo evento in kite nelle isole di Capo Verde, che collega le due isole di Sal e Boa Vista con uno spettacolare downwinder, sta entrando nella sua terza edizione a febbraio 2019.

L’anno scorso, le leggende del kitesurf capoverdiano Matchu Lopes e Mitu Monteiro, insieme a talenti locali e europei, si sono divertiti molto con vento fino a 30 nodi e onde massicce. Per motivi di sicurezza, la gara inizia solo poco prima di raggiungere Boa Vista; l’anno scorso Matchu ha vinto il titolo, seguito da Sean Guy e Arsenio Dias. L’intero evento si è concluso con una grande festa in spiaggia, con musica dal vivo e falò; sembrava che anche tutti gli abitanti dell’isola si fossero uniti.

Ora è di nuovo il momento: dal 13 al 20 febbraio 2019, si svolgerà il più grande evento di kite di BoaVista.
Fino a 50 kitesurfer e surfisti gareggeranno per una settimana intensa e ricca, godendo di un’esperienza unica di Downwind Trips con la cultura del surf locale e il Mega Downwinder di oltre 75 km da Sal a Boa Vista, situate nel mezzo di l’oceano Atlantico.
Un certo numero di barche con equipaggi addestrati saranno esclusivamente dedicate alla sicurezza dei partecipanti. Una troupe di fotografi professionisti catturerà l’incredibile atmosfera sia in acqua che in spiaggia.

Ad Ulrich Frank, soprannominato Uli, è sempre stato chiesto in passato, “perché sei così impegnato con questo kite downwinder nelle isole di Capo Verde?”. La sua risposta è sempre stata: “Per me, questo non è business! Si tratta di condividere la nostra passione per il kitesurf, sperimentare la cultura capoverdiana, portare benefici a buone cause ed essere fedeli al nostro motto: una vera avventura. Si tratta di vivere una vacanza da kite come nessun’altra su questo pianeta di Kitesurfing sperimentando e godendo il motto qui sull’isola: No Stress! ”
I kitesurfer interessati possono registrarsi per questo evento top con pochi clic sul sito www.kite4change.com e / o supportare il progetto.