Il mercato immobiliare di Boavista

Comprare una casa a Boavista è sicuramente uno degli investimenti più sicuri a Capo Verde. Un appartamento in questa isola meravigliosa può diventare un’ottima rendita nel tempo, sia per la quantità di turisti che ogni anno visitano Boa Vista, sia per la lenta ma progressiva evoluzione del paese, che di conseguenza incrementa il valore degli immobili.

Le tasse sono basse, la proprietà è certa e i prezzi sono appetibili per investimenti a partire dai 50.000€ in su. La maggior parte degli appartamenti sono monolocali e bilocali, ma è possibile trovare unità con più camere. Per investimenti sul lungo periodo, è ancora possibile comprare un terreno e costruirci sopra la propria casa. Per investimenti più grandi, sono disponibili vasti terreni fronte mare o vista mare, con diverse possibilità di utilizzo.

Le compravendite sono, come in tutto il mondo civilizzato, atti ufficiali e pertanto richiedono la consulenza di specialisti. Per evitare di incappare in transazioni pericolose, consigliamo di affidarvi ad agenzie immobiliari locali, la cui maggior parte collabora con noi. Di seguito sono elencati alcuni esempi di immobili in vendita, ma per una visione completa delle offerte potete guardare sul portale immobiliare di NH21 Investment, poichè unica agenzia che racchiude gli immobili di tutti i principali costruttori di Boavista.

La procedura di compravendita di immobili è del tutto simile a quanto avviene in Italia, con un notaio (a Capo Verde è un dipendente pubblico) che certifica l’atto e lo registra al “cartorio”, l’ufficio notarile legato al Comune. Le spese di registro e di cancelleria sono bassissime. La proprietà è piena, cedibile, ereditabile, condivisibile tra più persone (parenti, soci). La legge capoverdiana inoltre tutela gli investitori con alcune facilitazioni legate al trasloco da altro paese e esenzione tasse doganali inerenti a una costruzione ad uso turistico.

Dopo aver concordato il prezzo e le condizioni di pagamento tra compratore e venditore, l’agenzia incaricata tra le parti richiede la “pianta di localizzazione” dell’immobile (la pianta catastale) e la presenta al notaio, il quale fa tutte le verifiche necessarie per attestarne la proprietà, la disponibilità e la regolarità con il pagamento delle tasse locali, che se non pagate vanno saldate prima della vendita. In questo modo l’immobile è libero da vincoli. Alla data del rogito il notaio certifica il pagamento e rilascia l’atto di acquisto al nuovo proprietario, il quale potrà disporre da subito dell’immobile.

Il venditore deve preoccuparsi che alla data del rogito l’immobile sia libero e con le tasse in regola. La tassa comunale sugli immobili (la IUP) si paga 2 volte l’anno e corrisponde al 1,5% del 15% del valore dichiarato al rogito. Questa tassa è calata negli anni, proprio per favorire gli investimenti. I pagamenti possono avvenire tramite bonifico bancario internazionale o assegno, se i soldi si trovano già su un conto locale. Oltre a questo si pagano le spese di pratica e registro (circa 250€) e le commissioni di agenzia ove ci sia stata intermediazione. I capitali in entrata non vengono tassati.

Esempi di appartamenti in vendita

Villa Cabral 2

vila cabral 2

Villa Cabral 2

vila cabral 2

Villa Cabral 2

vila cabral 2

Esempi di ville in vendita

Offerte speciali

White Hotel

Descrizione White Hotel

Agua Beach

Descrizione Agua Beach

Esempi di terreni in vendita