mapa

Esenzione dal visto per l’ingresso a Capo Verde

Esenzione dal visto per l'ingresso in Capo Verde

A partire dal 1° gennaio 2019, l’elenco dei paesi esentati dal richiedere un visto turistico per entrare a Capo Verde è stato esteso alla maggior parte dei paesi europei. I visitatori che viaggiano da paesi appartenenti all’Unione Europea (incluso il Regno Unito) più Svizzera, Norvegia, Islanda e Lichtenstein non saranno più tenuti ad ottenere un visto per i visitatori all’ingresso, e si prevede che si estendano a Monaco, San Marino e Andorra.

Le entrate perse dai diritti di visto saranno integrate da una nuova tassa aeroportuale di 3400 scudi, con cittadini di Capo Verde e residenti stranieri esentati dal pagamento. L’esenzione dal visto consentirà soggiorni di un massimo di 30 giorni, dopo i quali è necessario richiedere un visto per il resto del soggiorno. I visitatori devono avere ancora un passaporto valido per almeno 6 mesi dopo l’ingresso e registrarsi presso le autorità di Capo Verde sul sito web EASE sottostante prima dell’arrivo.

Modulo di registrazione

La mossa è progettata per stimolare un maggiore interesse a Capo Verde come destinazione per le vacanze e aumentare la competitività nel settore del turismo.

Altre notizie interessanti

Situazione Corona Virus a Boavista – Capo Verde

AGGIORNAMENTO 25 marzo 2020: Questo lunedì 23, la prima morte è stata registrata da COVID 19 sull'isola, questo è il primo caso sull'isola, l'inglese 62enne è stato sepolto sull'isola con forti misure di sicurezza, l'altro La paziente olandese che ispira le cure è stata evacuata nel suo paese. AGGIORNAMENTO 21 marzo 2020: Secondo il ministro della Sanità

Balene nelle acque di Boavista

Sta arrivando l'attuale stagione riproduttiva delle balene a Capo Verde, per offrire a biologi e turisti momenti unici per l'osservazione. A Boavista è possibile osservare da vicino le balene: gruppi di megattere del Nord Atlantico vengono a Capo Verde per dare alla luce e, quindi, una sorta di "parco giochi" in questi giorni, dove si

Carnival Boa Vista 2020

Il carnevale è considerato uno dei festival più vivaci e rappresentativi del mondo. E il carnevale sull'isola di Boa Vista, a Capo Verde, sta crescendo e sta diventando sempre più una festa popolare. Questa crescita è avvenuta con l'aiuto di balli in maschera e sfilate di carnevale. Non si può negare che il carnevale è

Kite Downwind 2020

Un progetto senza scopo di lucro come nessun altro! Kite Downwind è stato creato 4 anni fa con l'idea e la motivazione per raccogliere fondi per un asilo qui sull'isola di Boa Vista. Ogni partecipante ha pagato una "quota di iscrizione" per la partecipazione e ciò che è rimasto alla fine è stato investito al

La formazione professionale è ora una realtà in Boavista

Inaugurato il 27 gennaio, è un investimento del governo attraverso l'Istituto per l'occupazione e la formazione professionale (IEFP), il Fondo per il turismo di cooperazione del Lussemburgo e il Municipio del Consiglio comunale, per stare al passo con la domanda dell'isola e investire nelle persone, nelle loro qualifiche , nel loro benessere e dare loro

Le tartarughe marine prosperano, nonostante i nostri errori

Le tartarughe marine affrontano una serie di minacce naturali alla loro sopravvivenza, dallo sviluppo delle uova all'età adulta. Queste minacce includono predatori di nidi, erosione della spiaggia, forti tempeste e predatori terrestri e marini. Nonostante queste sfide, le tartarughe marine esistono da oltre 100 milioni di anni, sopravvivendo all'estinzione della massa marina e persino all'asteroide