Collegamenti marittimi tra le isole di Capo Verde

La nuova società che gestisce la concessione di servizio pubblico è guidata dalla società portoghese Transinsular, che fornisce anche navi e traghetti per garantire collegamenti tra le isole di Capo Verde. La concessione di servizio pubblico, per 20 anni, è entrata in vigore il mese scorso, con il nuovo modello di trasporto marittimo. Secondo il programma, la nave “Liberdadi”, da  Cabo Verde Fast Ferry, effettuerà tre viaggi, garantendo collegamenti tra le isole di Santiago, Boa Vista, Sal e São Vicente. E le altre navi della stessa concessione effettueranno collegamenti con le altre isole. Dopo la firma del contratto di concessione a Praia, il presidente del consiglio di amministrazione della società portoghese Transinsular ha dichiarato che il trasporto marittimo a Capo Verde avrà cinque navi, con il concessionario che prevede un investimento iniziale di mezzo milione di euro.

Secondo l’opinione del capo del governo, una nuova concessione consentirà di “fornire collegamenti marittimi tra le isole e il paese in condizioni di regolarità, prevedibilità, qualità e sicurezza”.

Fonte: expressodasilhas.cv