Negozi

Fare shopping a Boavista è piuttosto facile. I negozianti sono in grado di parlare con la maggior parte dei turisti di tutte le lingue. Bisogna ricordare alcune cose: dentro i villaggi sono presenti piccoli negozi e boutique dove è possibile usare la carta di credito, mentre all’esterno è più difficile usare il POS. Pertanto vi consigliamo di portarvi contante extra per piccoli acquisti e cambiarlo al vostro arrivo. La quasi totalità dei negozi accettano Euro e Escudos capoverdiani allo stesso modo, ma pagando in Euro si avrà un sovrapprezzo di circa il 10%, sia nei negozi che nei ristoranti, dal momento che il cambio è 1:110,265 e i commercianti tendono a fare 1:100. Infine, è consigliabile fare shopping cercando di osservare più negozi e più prodotti per capire il vero prezzo degli oggetti, sapendo che molto artigianato in vendita non è capoverdiano ma proviene dal continente africano (principalmente Senegal). Alcuni senegalesi tendono a contrattare dove i prezzi non sono esposti, ma sono molto discreti.

L’artigianato locale è composto per lo più da ceramica, alcuni tessuti/borse e oggetti creati da materiale riciclato.