UNA ESPERIENZA MERAVIGLIOSA

Capo Verde è la terza riserva al mondo per numero di tartarughe Caretta Caretta ospitate, dopo quella dell’Oman e quella della Florida. Boavista è l’isola dove nidificano di più. Le visite guidate per osservare la deposizione delle tartarughe marine si svolgono di notte dal mese di giugno fino a metà ottobre. Agosto è il mese di picco della stagione della deposizione delle uova.

L’osservazione delle tartarughe contribuisce alla sopravvivenza di queste antiche creature, mostrando agli abitanti dell’arcipelago che una tartaruga viva vale più di una morta. Un tempo infatti venivano molto cacciate e vendute al mercato per le loro ossa e la loro carne. Le uova di tartaruga sono ancora oggi, purtroppo, un piatto che viene consumato illegalmente in alcune zone dell’arcipelago.

Spesso le tartarughe che raggiungono la riva non depongono le uova perchè non trovano un posto adeguato sulla spiaggia. A volte basta un rumore, un tipo di sabbia troppo dura o una luce fastidiosa per farle retrocedere. Comunque, la possibilità di vedere almeno una tartaruga durante la stagione estiva è assicurata quasi al 100%.

Consigli

– E’ opportuno vestire scarpe comode e portarsi una felpa leggera: di notte, vicino al mare, è possibile che ci sia vento. Sconsigliati tacchi o vestiti eleganti.
– Siate puntuali al momento della partenza, poichè di norma i trasporti sono puntuali.
– Consigliamo non andare da soli: la strada per arrivare alle spiagge delle tartarughe è molto sconnessa, impervia e senza indicazioni. Andando con le guide locali ufficiali è garantita la visibilità della tartaruga (anche più di una in alcune serate) e un’assistenza personalizzata.
– Prenotando in questa pagina la vostra richiesta viene inoltrata direttamente alle agenzie autorizzate.

ESCURSIONE TARTARUGHE

0
ore
durata

Dopo un viaggio di circa un’ora in macchina (con veicoli fuoristrada) si arriva alle spiagge delle tartarughe, sulla costa sud-est di Boavista. Giunti nell’accampamento dei ricercatori, si viene accolti dalle guide, che parlano la vostra lingua. Un briefing introduttivo fornirà le informazioni generali sulla biologia delle tartarughe marine e sulla salvaguardia in corso a Capo Verde, ma anche le regole base da seguire per minimizzare il disturbo recato agli animali. Durante la serata non sarà possibile fare fotografie, anche senza flash. Le tartarughe si spaventano facilmente, nonostante siano innocue.

Si potrà osservare da vicino e toccare la tartaruga, non appena avrà finito di fare il suo nido. Durante la fase di deposizione infatti cade come in uno stato di “coma” temporaneo, che permette ai biologi di studiarle e misurarle. Nel periodo di schiusa, sarà possibile visitare i nidi, le tartarughine appena nate e liberarne qualcuna in mare.

L’escursione è adatta anche ai bambini, a partire dai 6 anni. Non sono richieste particolari conoscenze tecniche e il trasporto giunge direttamente sul luogo di osservazione.

Dettagli dell’escursione
Tutti i giorni, nel periodo luglio/ottobre
Durata: 5 ore

PARTENZA:
– Hotel Marine Club: 19.00
– Hotel Riu Karamboa: 19.15
– Hotel New Horizon e Iberostar: 19.30
– Hotel Riu Touareg: 20.00

RIENTRO:
– Rientro previsto tra le 00.00 e l’1.00

ABBIGLIAMENTO CONSIGLIATO:
Scarpe comode, felpa leggera

TRASPORTO INCLUSO
Pick-up (Toyota a 8 posti)

Perchè fare turtle watching?

Una tartaruga vive in media 100 anni. Dopo la nascita, rimane in mare 20 anni e poi torna nel luogo dove è nata per deporre le uova a sua volta. Senza GPS. Al buio. E’ un miracolo da non perdere, come vedere i dinosauri.